INGREDIENTI:
• 200 g di paccheri
• 1 confezione di pomodorini a grappolo maturi
• 1 o 2 spicchi d’aglio
• 1 peperoncino
• olio extravergine d’oliva
• 1 mazzetto di rucola a foglia piccola
• 15 gamberoni
• sale
• pepe
PREPARAZIONE
Per preparare i paccheri con gamberoni e pomodorini innanzitutto partite con il pulire i gamberoni tenendone da parte due interi che vi serviranno per guarnire il piatto.
Sciacquateli bene sotto acqua corrente, quindi staccate le teste (facoltativo), le zampette, il guscio esterno e le code (anche queste facoltative). Non dimenticate l’eliminazione del budellino nero posto sul dorso dei gamberoni: per eliminarlo dovrete incidere con uno stecchino il dorso del gamberone e sfilarlo delicatamente in modo che non si rompa.
Una volta effettuata questa operazione, risciacquate i gamberoni, tamponateli con un panno carta e poneteli su un piatto. Prendete i pomodorini e sciacquateli sotto acqua corrente; asciugateli e tagliateli a metà
A questo punto prendete un tegame capiente e versateci l’olio extravergine di oliva; fatelo scaldare a fiamma media per circa un minuto, quindi uniteci lo spicchio d’aglio e il peperoncino da far brevemente rosolare.
Aggiungere due delle teste dei gamberi e i pomodorini, spadellandoli spesso o girandoli con un cucchiaio di legno per un paio di minuti e poi facendoli cuocere a fiamma dolce fino a che non si forma un sughetto.
Dopo aver aggiustato di sale, aggiungeteci i gamberoni che dovrete far cuocere nel sughetto per due o tre minuti per lato. Nel frattempo prendete una casseruola riempita d’acqua e portatela a bollore, salatela e versateci i paccheri. Ricordatevi di mettere nell’acqua della pasta un goccio d’olio, in modo che i paccheri non si incollino fra loro.
Scolare la pasta a un paio di minuti da fine cottura.
Dal sugo togliere le teste con una pinza da cucina.
Una volta scolati, versate i paccheri nel sugo di gamberoni e pomodorini, spadellando in modo che la pasta si insaporisca per bene. Questo passaggio va fatto tenendo il tegame sul fornello a fiamma media per un paio di minuti circa. A questo punto spolverizzate il tutto con la rucola tagliata a pezzettini.
Impiattate, aggiungete i due gamberi interi che avrete tenuto da parte, facendoli prima scottare in padella e servite i paccheri ben caldi

Vino consigliato per questo piatto? Vermentino di Gallura

I gamberi sono veramente versatili… soddisfazione e effetto “scenico” sono garantiti!